«La miglior aula del mondo è ai piedi di una persona anziana»

Paulo Coelho

L’Ente “Casa per Anziani Mons. Craveri Oggero” è un presidio residenziale socio assistenziale per anziani, che fornisce agli ospiti, autosufficientiparzialmente autosufficienti e non autosufficienti, servizi di tipo alberghiero, servizi e prestazioni di tipo alberghiero, servizi specifici di carattere assistenziale e socio-sanitario-riabilitativo.

ASSISTENZA
INFERMIERISTICA
24 ore su 24

SERVIZI DI BASE

NUCLEO ALZHEIMER
altamente
specializzato

LA STRUTTURA

Prezioso è
il supporto del
VOLONTARIATO

INFO VOLONTARIATO
AGGIORNAMENTI DALLA SEZIONE “NOTIZIE”

LA NAVE “Il giornalino della casa per anziani Mons. Craveri-Oggero”

30 marzo, 2017|Commenti disabilitati su LA NAVE “Il giornalino della casa per anziani Mons. Craveri-Oggero”

E’ uscito il nuovo numero del giornalino! Potrete trovare gli articoli di cronache delle feste, la poesia di Germana e le storie di vita… e tanto altro! […]

LA NAVE “Il giornalino della casa per anziani Mons. Craveri-Oggero”

28 febbraio, 2017|Commenti disabilitati su LA NAVE “Il giornalino della casa per anziani Mons. Craveri-Oggero”

E’ uscito il nuovo numero del giornalino! Molti gli articoli all’interno: un ricordo per il nostro amico Ribè, la festa di Carnevale, la poesia di Germana e molto altro… […]

LA NAVE “Il giornalino della casa per anziani Mons. Craveri-Oggero”

27 gennaio, 2017|Commenti disabilitati su LA NAVE “Il giornalino della casa per anziani Mons. Craveri-Oggero”

E’ uscito il nuovo numero, questa volta coinvolge due mese: dicembre e gennaio. In questa edizione troverai la rubrica di Nino Ribè, molti articoli sulle feste di Natale e le immancabili poesie di Germana. […]

L’Ente si è posto l’impegno di migliorare la qualità della vita dell’anziano, di evitare l’isolamento e l’emarginazione e di favorire l’integrazione sociale, offrire spazi di riabilitazione specifica e attività di animazione, offrendo altresì attività ricreative e sollecitanti le azioni delle azioni quotidiane di gestione del sé ed i rapporti interpersonali per limitare la dipendenza. Continua a leggere…